News giuridiche

Torna indietro

Può il genitore separato decidere autonomamente di versare l'assegno di mantenimento direttamente al figlio diventato maggiorenne?

Per la giurisprudenza consolidata la risposta è negativa. Anche se il nuovo art. 337-septies c.c. riconosce il diritto del figlio maggiorenne a percepire direttamente il contributo al suo mantenimento, tale diritto resterebbe concorrente con quello del genitore convivente a percepire l’assegno. Impossibile quindi dare i soldi direttamente al figlio? È possibile, ma solo a fronte di un'autonoma richiesta in giudizio del figlio (Cass. civ., 11 novembre 2013, n. 25300): in assenza di tale espressa richiesta, legittimato alla percezione dell’importo resterà il genitore convivente.

 

 

Può il genitore separato decidere autonomamente di versare l'assegno di mantenimento direttamente al figlio diventato maggiorenne?